Attività didattiche


ATTIVITA’ DIDATTICHE NELLE SCUOLE PRIMARIE E SECONDARIE DEL TERRITORIO SICILIANO

Organizzazione degli incontri con gli alunni di alcuni istituti superiori siciliani: Liceo Psicopedagogico “Pietro Domina”. di Petralia Sottana (PA), Liceo Scientifico “Giuseppe D’Alessandro” di Bagheria (PA), Liceo Psicopedagogico “Martin Luther King” di Favara (AG), Liceo Classico “Platone” di Palazzolo Acreide (SR), Istituto Tecnico Commerciale “Michele Foderà” di Agrigento, il Liceo Classico “Ruggero Settimo” di Caltanissetta, il Liceo Scientifico “Ernesto Basile” di Palermo, il Liceo Classico “Enrico Medi” di Leonforte (EN). Gli incontri, curati e introdotti  da Emanuele Buttitta, hanno visto la presenza di Luciano Maio dei Taberna Mylaensis, Giuseppe Calabrese, Moffo Schimmenti, Vincenzo Campisi, Tano Avanzato, Sara Favarò e dei Zabara. 20 ottobre – 12 dicembre 2006.

Partecipazione all’iniziativa Voci del sud. Ottobre, piovono libri. I luoghi della lettura, promossa dall’Istituto per il Libro della Direzione Generale per i Beni Librari e gli Istituti Culturali del Ministero per i Beni e le Attività Culturali con l’incontro-spettacolo Parru cu tia. L’opera poetica di Ignazio Buttitta con la partecipazione di Antonino Buttitta, Tonino Cusumano, Salvatore Di Marco, Nino Di Vita e Tano Avanzato. Palma di Montechiaro (AG), 28 ottobre 2007.

Organizzazione di spettacoli musicali con Tano Avanzato e gli Zabara, su poesie di Ignazio Buttitta, presso gli Istituti secondari di Castellana Sicula (PA), 10 novembre 2007; di Palma di Montechiaro (AG), 10 dicembre 2007; di Bagheria (PA), 15 dicembre 2007.

Attivazione del progetto Le tradizioni a scuola, con laboratori sulla storia e la cultura  tradizionale siciliana nelle scuole di primo grado e realizzazione di corsi di aggiornamento per gli insegnanti, a cura di Monica Modica. Interventi di Sergio Bonanzinga, Mauro Geraci, Pino Aiello, Ignazio E. Buttitta, e con la partecipazione della Compagnia Teatro “Carlo Magno”, dei cuntastorie Gaetano Celano e Salvo Piparo, e di Elisa Parrinello. Palermo, Direzione Didattica “Luigi Capuana”, aprile 2008.

Realizzazione dello spettacolo La corte dei cunti, con Gaetano Celano e Salvo Piparo a cura di Monica Modica. Palermo, Direzione Didattica “Luigi Capuana”, 19 aprile 2008.

Incontro con gli alunni dell’Istituto Magistrale Statale “Regina Margherita” e recital di Tano Avanzato e gli Zabara sui testi di Ignazio Buttitta, 23 aprile 2008.

Partecipazione alla manifestazione Idi di maggio. La festa e la storia organizzata dall’’Istituto Magistrale “Pietro Domina” di Castellana Sicula (PA), con l’inaugurazione della prima sezione del “Museo delle Arti e dei Mestieri Tradizionali: il ciclo del grano” e della mostra fotografica promossa dalla Fondazione Ignazio Buttitta Irradiazioni del passato: le forme tradizionali del lavoro, con immagini di Gaetano Pagano. Castellana Sicula (PA), 7 giugno 2008.

Partecipazione all’iniziativa Verso un museo della civiltà contadina promossa dall’Istituto Professionale di Stato per l’Agricoltura e l’Ambiente di Castellana Sicula (PA), con un incontro tra Antonino Buttitta, Emanuele Buttitta e Mario Giacomarra. Tutte le iniziative di questo capitolo sono state curate da Emanuele Buttitta. Castellana Sicula (PA), 11 novembre 2008.

Progetto Le tradizioni a scuola, Laboratorio di storia della cultura siciliana. La Fondazione Ignazio Buttitta, nell’ambito delle attività didattiche destinate alle scuole primarie, ha promosso la realizzazione di laboratori didattici sui temi La festa e i pani di San Giuseppe in Sicilia, I pani di Pasqua in Sicilia e Ex voto. Il pane del SS. Crocifisso. A cura di Monica Modica. Palermo, Istituto Rapisardi, 16 marzo-6 aprile 2009.

Attività didattiche e di diffusione della cultura siciliana e della cultura della legalità

Riapertura de La putia di Ignazio Buttitta. 15 maggio Il Comune di Bagheria, in collaborazione con la Fondazione Buttitta, ha promosso l’apertura straordinaria dell’antica bottega di Ignazio Buttitta. Nel corso dell’iniziativa, La putìa di Ignazio Buttitta, è stata inaugurata la mostra fotografica di Carlo Puleo Viaggio nella Memoria e si è svolto uno spettacolo di Paolo Zarcone e Francesco M. Martorana “ La Vuci, chiossà canta, chiossà si fa vuci”.

Partecipazione alle celebrazioni del Santo Patrono di Bagheria, promosse dal Comune di Bagheria e realizzate dal 3 all’8 agosto.

Opra in Tonnara a Favignana. Il 9 e il 10 agosto a Favignana la Fondazione Buttitta in collaborazione con l’Officina di Studi Medievali, la Soprintendenza per i Beni Culturali e Ambientali di Trapani, il Comune di Favignana, l’ Ex Stabilimento Florio delle Tonnare di Favignana e Formica il Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino, ha organizzato a Favignana, presso l’Ex Stabilimento Florio delle Tonnare di Favignana e Formica, gli spettacoli  L’Opra in Tonnara  a cura della Compagnia Carlo Magno di Enzo Mancuso. Sono andati in scena gli spettacoli di Opera dei pupi “Il gigante dalla voce incantata”, tratto da antichi canovacci e in libero adattamento scenico e regia di Enzo Mancuso e l’opera teatrale “Opra folle, farsa, pupi e cuntu”, sempre su adattamento scenico e regia del puparo e ‘cuntastorie’ Enzo Mancuso.

Partecipazione alle attività editoriali della Fondazione Alessio Di Giovanni: volume Etica e natura nella produzione lirica di Alessio Di Giovanni e XII Quaderno di Studi Digiovannei.

Sostegno alla realizzazione di un DVD didattico promosso e prodotto dal Liceo Linguistico Ninni Cassarà di Palermo.

Rivista L’incanto del gusto. Sostegno alla stampa della rivista di tradizioni popolari L’incanto del Gusto dedicata a San Giuseppe nel trapanese. Altari e tavole, realizzate dalla casa editrice Eidos.

Sulle tue gambe, romanzo di Gianpiero Finocchiaro edito da Pietro Vittorietti. Acquistate n. 20 copie per la distribuzione agli istituti scolastici presenti in occasione dello spettacolo Falcone e Borsellino.

Percorsi nell’immaginario di Melo Minnella a Favignana. La mostra, promossa  dalla Soprintendenza per i Beni Culturali ed Ambientali di Trapani e con il patrocinio del Comune di Favignana, si è svolta presso l’ex Stabilimento Florio delle Tonnare di Favignana e Formica dal 14 dicembre 2011 fino al 12 febbraio 2012. Mostra a cura di Monica Modica, coordinamento di Renato Alongi.

 

Acquisto di 30 copie del volume Archivio Antropologico Mediterraneo edito dall’Officina di Studi Medievali, a cura di Gabriella D’Agostino.

 Acquisto di 20 copie del volume Culti e Miti della Sicilia Antica e Protocristiana edito da Salvatore Sciascia editore.

 La nascita di Orlando a cura della Compagnia Teatro Carlo Magno di Enzo Mancuso in occasione delle attività natalizie del Comune di Lucca Sicula (AG) realizzate il 28 dicembre 2012

 Partecipazione alla realizzazione del Cd “Un seculu di storia” a cura di Moffo Schimmenti, una raccolta di poesie di Ignazio Buttitta recitate dal figlio Antonino Buttitta.

 Ristampa copie del volume Portella della Ginestra di Ignazio Buttitta già edito nel 2010 dalla Fondazione, ai fini della distribuzione negli istituti scolastici e della diffusione della cultura siciliana.

 Messa in scena Portella della Ginestra – Convenzione Liceo D’Alessandro. La Fondazione ha sostenuto la realizzazione della messa in scena del dramma in quattro atti di Ignazio Buttitta Portella della ginestra realizzata dagli allievi del Liceo D’Alessandro di Bagheria. Gli allievi hanno prima preso parte a un laboratorio teatrale tenuto dalla compagnia bagherese Controscena, mentre le rappresentazioni sono avvenute con la cura scientifica di Emanuele Buttitta, a Bagheria e a Palermo, a Palazzo dei Normanni.

 Seminario di studi sulle migrazioni. Terre di confine, Storie di vita, tenuto Mazara del Vallo, presso il Cinema Eden il 12 dicembre 2013. Con il patrocinio Comune di Mazara del Vallo e del Ce.M.S.I. Il seminario, rivolto agli studenti degli istituti superiori, è stato dedicato alla narrazione delle personali vicende esistenziali, delle ragioni e delle speranze, proposte da migranti residenti in Sicilia, e particolarmente a Mazara. La conoscenza diretta delle altrui esperienze contribuisce in maniera decisiva al dispiegarsi di positivi processi di integrazione e prepara i nostri giovani ad affrontare senza pregiudizi una società multietnica e multiculturale. Vi hanno preso parte i relatori: Mons. Domenico Mogavero, Antonino Cusumano, Daria Settineri, Mohamed Soufien Zitoun. In occasione del seminario sono stati proiettati il cortometraggio Kif Kif: I siciliani di Tunisia di Enrico Montalbano e Laura Verduci e l’anteprima del documentario L’abito dell’occidentale di Alessio Angelo e Antonio Martino.

6

L’opera dei Pupi. Patrimonio immateriale dell’Umanità e strumento di promozione dei valori della legalità.

La Fondazione Ignazio Buttitta, nell’ambito delle Attività didattiche “L’opra dei Pupi. Patrimonio immateriale dell’Umanità e strumento di promozione dei valori della legalità” programmate per il 2014, ha realizzato alcune iniziative dirette alla divulgazione della conoscenza della storia, delle tipologie e dei contenuti ideologici tradizionali dell’Opra dei pupi riconosciuta Patrimonio Immateriale dell’Umanità dall’Unesco.

Tale iniziativa era mirata da un lato alla divulgazione della conoscenza della storia, delle tipologie e dei contenuti ideologici tradizionali dell’Opra dei pupi, di questa specifica forma di teatro di figura in Sicilia, riconosciuta quale Patrimonio Immateriale dell’Umanità dall’Unesco; dall’altro, rilevando le potenzialità comunicative del teatro di figura presso le giovani generazioni ha potuto trasmettere i valori della legalità attraverso spettacoli specificamente prodotti e di cui si è potuta misurare la significativa ricaduta. L’iniziativa si è svolta secondo il seguente calendario:

Compagnia Teatro “Carlo Magno”  di Enzo Mancuso. Duello di Orlando e Rinaldo per amore della bella Angelica svoltosi nel Comune di Gagliano Castelferrato (EN), presso l’Istituto Edmondo De Amicis il 13 novembre e nel Comune di Troina (EN), presso l’Istituto Ettore Majorana il 14 novembre.

Associazione Culturale Marionettistica Popolare Siciliana di Angelo Sicilia: Padre Pino Puglisi: un prete contro la mafia svoltosi nel Comune di Gagliano Castelferrato (EN), presso l’Istituto Edmondo De Amicis il 20 novembre e nel Comune di Troina (EN), presso l’Istituto Ettore Majorana il 21 novembre.

Laboratori d’arte a Casa Macondo.

Legambiente Egadi ha realizzato nel 2016 alcuni laboratori d’arte a Casa Macondo, una struttura che ha sede a Favignana, bene sottratto alla mafia e destinato a ospitare attività ludiche e socioculturali gestite dai volontari di Legambiente e rivolte all’infanzia. La Fondazione Buttitta ha contribuito con l’acquisto di materiali didattici.

 

 Festival Teatro Bastardo. La scena contemporanea divergente.

La Fondazione Buttitta ha partecipato alla realizzazione del Festival Teatro Bastardo giunto, nel 2016, alla sua seconda edizione. La rassegna è stata promossa e organizzata dall’Associazione Culturale Teatro Bastardo e Sicilia Queer Film Fest, con il patrocinio del Comune di Palermo, dell’Assessorato al Turismo, Sport e Spettacolo della Regione Siciliana. Il Festival, tenutosi dal 26 novembre al 4 dicembre 2016, ha provato a mettere in scena linguaggi ibridi e diversi, in grado di narrare le marginalità, le differenze, ripartendo dalla quotidianità ma trasformandola in metafora di un’umanità più vasta. Il festival si è articolato in varie sezioni e ha accolto alcuni nomi tra i più interessanti della nuova scena teatrale italiana, rappresentativi di un comune bisogno di sperimentazione, ricerca e denuncia, proponendo allestimenti e temi di discussione capaci di descrivere le incrinature del presente e la sua deriva. In cartellone la sezione Bastard Children, rivolto ai bambini, con lo spettacolo Pulcinella e l’asino del diavolo e con Gaspare Nasuto, regia Gaspare Nasuto, produzione Associazione Pulcinella di Mare; per la sezione adulti sono andati in scena: MA di Linda Dalisi , con Candida Nieri,  regia di Antonio Latella;  di Lucia Calamaro  con Riccardo Goretti, Alice Redini, Simona Senzacqua regia Lucia Calamaro; Mad in Europe
di e con Angela Dematté, regia del gruppo Mad in Europe; Gianni di e con Caroline Baglioni, supervisione alla regia Michelangelo Bellani, c.l. Grugher; Io sono non amore, di Michelangelo Bellani. regia c.l. Grugher,  con Caroline Baglioni, Emanuela Faraglia, Flavia Gramaccioni, Michelangelo Bellani; Song smuggler, omaggio a Bertolt Brecht a 60 anni dalla morte (1956-2016) spettacolo musicale di e con Daniel Kahn. Si sono svolti inoltre incontri e tavole rotonde  quali:   “I luoghi del teatro” Tavola rotonda con i direttori artistici dei teatri e dei festival siciliani: Roberto Alajmo (Teatro Biondo, Palermo), Ninni Bruschetta (Teatro Vittorio Emanuele, Messina), Claudio Collovà (Festival delle Orestiadi, Gibellina), Giovanni Lo Monaco (Festival Teatro Bastardo), Luca Mazzone (Teatro Libero, Palermo), Rosario Perricone (Festival di Morgana, Palermo), Gigi Spedale (presidente Rete Latitudini). Coordinato da Giuseppe Marsala e Incontro con Lucia Calamaro(drammaturga e regista) con l’intervento di Giovanni Lo Monaco, direttore artistico – Festival Teatro Bastardo.

© 2011-2013 - Fondazione Ignazio Buttitta - via Giovanni di Giovanni n. 14, 90139 Palermo - C.F. 90010340827 - iscritta al n. 59 del registro delle Persone giuridiche private istituito presso la Presidenza della Regione Siciliana (D.P.R. 361/2000)