Spettacoli


 

Rassegna Li vuci di l’omini, edizione 2006

Per la prima edizione della rassegna Li vuci di l’omini, sono stati eseguiti spettacoli di: Tano Avanzato e il gruppo Zabara (Palermo, Teatro Ditirammu, 19 dicembre); Vito Parrinello e la Compagnia del Teatrino Ditirammu, Ninnarò. Il Presepe raccontato. (Palermo, Teatro Ditirammu, 25 – 28 dicembre); Compagnia “Carlo Magno” di Enzo Mancuso, La nascita di Orlandino, (Palermo, Teatro Carlo Magno, 22 dicembre.). Coordinamento scientifico di Ignazio E. Buttitta.

Spettacoli dedicati a Ignazio Buttitta, Orestiadi 2007

Nell’ambito delle Orestiadi 2007, in coproduzione con la Fondazione Istituto di Alta Cultura “Orestiadi”, sono stati realizzati gli spettacoli ispirati a Ignazio Buttitta: La mia vorrei scriverla cantando, omaggio a Buttitta, con Franco Scaldati, Etta Scollo e Enrico Stassi, ideato da Emanuele Buttitta. Gibellina (TP), Baglio di Stefano, 4 – 5 settembre e Amicu di cento anni conosciutu ora. Omaggio di Moni Ovadia a Ignazio Buttitta, di e con Moni Ovadia e il gruppo Gli Alkantara. Gibellina (TP), Baglio di Stefano, 6 – 7 settembre. L’iniziativa è stata curata da Emanuele Buttitta.

Rassegna Li vuci di l’omini, edizione 2007

In occasione dell’edizione 2007 della rassegna Li vuci di l’omini, curata da Emanuele Buttitta, è stato realizzato lo spettacolo Nun sugnu pueta di e con Etta Scollo, con la partecipazione di Pierpaolo Petta, Tano Avanzato e Mimmo Termini. Testi di Ignazio Buttitta e  musiche di Etta Scollo, Rosa Balistreri, Ennio Morricone. Bagheria (PA), Villa Cattolica, 20 dicembre.

60° anniversario della morte di Epifanio Li Puma

Per le celebrazioni del sessantesimo anniversario della morte del politico e sindacalista siciliano, la Fondazione ha offerto un recital di Tano Avanzato e gli Zabara sui testi di Ignazio Buttitta, a cura di Emanuele Buttitta. Polizzi Generosa (PA), 24 febbraio 2008.

Dallo zolfo al carbone

Proiezione del documentario Dallo zolfo al carbone, di Luca Vullo, con la presentazione di Alessandro Rais e la partecipazione della Società Terzo Millennio. Luca Vullo ripercorre le tappe dell’emigrazione dei lavoratori delle miniere siciliane di zolfo. Palermo, Sala II del Cinema Arlecchino, 6 marzo 2008.

Rassegna Li vuci di l’omini, edizione 2008

In occasione dell’edizione 2008 di questa rassegna sono stati eseguiti gli spettacoli: Le avventure del giovane Morbello detto Malaguerra, I e II parte, della Compagnia teatrale “Carlo Magno” di Enzo Mancuso (Palermo, Museo Internazionale delle Marionette “Antonino Pasqualino”, 4 e 11 dicembre); CantoNinnarò, Novena di Natale, di Rosa Mistretta e Vito Parrinello (Palermo, Teatro Ditirammu, 8 e 14 dicembre); Concerto del “Laboratorio di etnomusicologia Aglaia”, a cura di Girolamo Garofalo e Elsa Guggino; Tano Avanzato interpreta Ignazio Buttitta (Bagheria (PA), Villa Cattolica, 18 dicembre)

Rassegna Li vuci di l’omini, edizione 2009

In occasione del quarto appuntamento con la rassegna Li vuci di l’omini, è stato eseguito un concerto di Enrico Stassi, Francesca Martino e Gaspare Perricone con musiche del repertorio tradizionale siciliano, alcune delle quali eseguite su testi di Ignazio Buttitta. Bagheria (PA), Palazzo Aragona Cutò, 3 dicembre.

Il canto delle parole

Spettacolo musicale di Mariano Deidda, con la partecipazione di Diego Mascherpa, clarinetto; Roberto Chiriaco, contrabbasso; Luca Zanetti, fisarmonica; Nino La Piana; pianoforte. Musiche di Mariano Deidda su poesie di Fernando Pessoa e  Cesare Pavese. Lo spettacolo è stato presentato da Tommaso Romano. Bagheria (PA), Teatro Branciforti, 30 giugno 2010.

L’Opra in tonnara

Laboratorio didattico sui pupi siciliani con spettacoli a cura della Compagnia “Carlo Magno” di Enzo Mancuso e cunto di Gaetano Celano. L’iniziativa è stata curata da Monica Modica. Favignana (TP), Ex Stabilimento Florio delle Tonnare di Favignana e Formica, 7 e 8 agosto 2010.

Rassegna Li vuci di l’omini, edizione 2010

Per l’appuntamento annuale con la rassegna Li vuci di l’omini, è stato rappresentato Orlando libera Angelica, spettacolo dei pupi a cura di Enzo Mancuso. Palermo, Museo internazionale delle marionette Antonino Pasqualino, 29 dicembre.

Cronaca sinfonica Falcone e Borsellino. Il Coraggio della Solitudine. La Pro Event Music dell’Aquila e la Fondazione Ignazio Buttitta, con il patrocinio del Sacro Militare Ordine Costantiniano Delegazione Sicilia, del Conservatorio di Musica Vincenzo Bellini di Palermo e la partecipazione dell’Enel, hanno promosso e organizzato la Cronaca sinfonica per voce recitante e orchestra Falcone e Borsellino. Il Coraggio della solitudine. L’opera è stata scritta e diretta dal Maestro Stefano Fonzi ed eseguita dall’orchestra Sinfonica del Conservatorio Vincenzo Bellini di Palermo. I testi sono di Giommaria Monti interpretati dall’attore Remo Girone, con la regia di Claudio Pirandello. Coordinamento di Monica Modica e Claudia Bilotti. Palermo, Aula Bunker dell’Ucciardone, 8 aprile 2011.

Coproduzione messa in scena Portella della Ginestra.

Archivi della Resistenza – Circolo Edoardo Bassignani, nell’ambito della manifestazione “Fino al cuore della rivolta. Festival della Resistenza, settima edizione 2011” (Fosdinovo, 29 luglio-2 agosto), ha organizzato, in collaborazione con la Fondazione Ignazio Buttitta e l’Istituto Ernesto de Martino, due eventi dedicati a Portella della Ginestra. Sabato 30 luglio al Museo Audiovisivo della Resistenza si è svolto il dibattito Portella della Ginestra: la memoria della strage e un dramma ritrovato di Ignazio Buttitta con Ignazio E. Buttitta, Stefano Arrighetti, Paolo Pezzino, Emanuele Buttitta e Antonio Fanelli. Il 31 luglio è andata in scena  la prima nazionale dello spettacolo Portella della Ginestra liberamente ispirato all’omonimo testo di Ignazio Buttitta con Antonio Bertusi, Antonio Branchi, Giovanni Carli, Riccardo Naldini, Matteo Procuranti e la partecipazione di Tano Avanzato e Erminia Terranova, con la collaborazione di Cristina Occhione. Drammaturgia e regia Virginia Martini. Una produzione di Blanca Teatro, Fondazione Ignazio Buttitta, Archivi della Resistenza, Occupazioni Farsesche.

Alfio Antico Trio

In occasione della cerimonia di conferimento del Premio Ignazio Buttitta si è svolto lo spettacolo di Alfio Antico Trio con Puccio Castrogiovanni e Giuseppe Nicotra. Palermo, Museo internazionale delle marionette Antonino Pasqualino, 16 dicembre 2011.

Il cuore in una barca di carta

Il cuore in una barca di carta, testo, narrazione e tamburo Yusif Latif Jaralla; liuto Said Benmsafer; violino, sound designer Mario Bajardi. Lo spettacolo si è svolto in occasione della ottava edizione del Premio Buttitta, tenutosi a Palermo, Centro Sperimentale di Cinematografia – Sede Sicilia il 5 dicembre 2013.

SONY DSC

Mario Crispi & Arenaria

Nel 2014, nell’ambito della cerimonia per l’assegnazione del Premio Buttitta si è svolto lo spettacolo musicale di Mario Crispi & Arenaria, Mario Crispi, strumenti arcaici a fiato e voce, Enzo Rao, violino e Said Benmsafer, oud e percussioni e una esibizione estemporanea del Coro della Settimana Santa di Montedoro. La cerimonia ha avuto un’ampia eco e un importante successo di pubblico.

XII edizione del Premio “Pino Veneziano” 

La Fondazione Buttitta ha patrocinato la XII edizione del Premio Pino Veneziano, Castelvetrano Selinunte (TP), 29 luglio – 1 agosto 2016. Nel 2016, il Premio giunto alla dodicesima edizione, attraverso la rievocazione della figura del cantastorie e artista selinuntino, nel solco delle edizioni precedenti, ha voluto celebrare la forza simbolica e spirituale del paesaggio, che all’interno del suggestivo Parco archeologico di Selinunte, sede del Premio, è anche risorsa ambientale, culturale ed economica.

Il Premio è stato conferito a Vinicio Capossela, cantautore e scrittore, estimatore di Pino Veneziano e della tradizione poetica e musicale cui il cantastorie selinuntino si richiama. Ed è proprio con il suo ultimo progetto discografico, Canzoni della Cupa, un album diviso in due parti – Polvere, «il lato esposto al Sole, il lato della ristoccia riarsa, su cui il grano è stato mietuto»; e Ombra, «il lato lunare, il lato dello sterpo e dei fantasmi» – che Capossela, attraverso un lavoro da speleologo sulla canzone popolare, propone un’indagine in un certo senso affine allo spirito del Premio. Presenti nelle giornate del premio  il poeta e scrittore Franco Arminio che con la sua attività di artista si è adoperato per valorizzare e rilanciare quei luoghi dell’entroterra spopolati in primo luogo dall’emigrazione e successivamente dall’urbanizzazione, Ignazio E. Buttitta docente di antropologia all’Università di Palermo e presidente della Fondazione “Ignazio Buttitta”, Livio e Manfredi Arminio con delle musiche ispirate alla loro terra d’origine, l’Irpinia, e alcuni brani di Pino Veneziano liberamente rivisitati da Valentina Richichi, Gaspare Balsamo e  Werner Cee, compositore e sound artist tedesco presente con il progetto artistico multimediale di Tracce, suoni e misteri.

Il lamento del Mediterraneo – Suoni e voci dell’area mediterranea

Il Comune di Mussomeli in collaborazione con i Lamenti di Mussomeli – Patrimonio Culturale Immateriale, iscritti al R.E.I.S. di Palermo e il Dipartimento dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana e con la partecipazione di alcune importanti istituzioni, tra cui la Fondazione Ignazio Buttitta, ha organizzato la manifestazione “Il Lamento del Mediterraneo. Suoni e voci dell’area mediterranea”, dal 2 al 4 settembre 2016, con un ricco programma di iniziative tra cui la visita alle tombe dei migranti presso il cimitero, vari concerti (“Teatr Zar” della Poloniam “Su Concordu de Orosei” della Sardegna,  Ensamble Sakhioba” da Tbilisi della Georgia, “Su Concordu de Cuglieri” della Sardegna  e i concerti della Confraternita di Pieve di a Serra” della Corsica, per finire con i “I lamenti di Mussomeli”)  e la  conferenza “Il lamento del Mediterraneo. Esperienze di canto polifonico per un dialogo tra le comunità”. Tra gli oratori presenti alla conferenza: Katia Ballacchino, Sergio Bonanzinga, Alessandra Broccolini, Ignazio E. Buttitta, Jaroslaw Fret, Giuseppe Giordano, Elsa Guggino, Jaroloslav Mikolajewski.

© 2011-2013 - Fondazione Ignazio Buttitta - via Giovanni di Giovanni n. 14, 90139 Palermo - C.F. 90010340827 - iscritta al n. 59 del registro delle Persone giuridiche private istituito presso la Presidenza della Regione Siciliana (D.P.R. 361/2000)